Sii la prima fan di te stessa

Sono tornata sui banchi. L'ho fatto perché mi piace, perché è una cosa che ho sempre amato. Anche se la sera crollo, sul letto, accanto a Emmebi che dorme, e anche se ho davvero sempre tredicimila cose da fare, mi rendo conto che non potrei fare altrimenti. Mi sono sempre sottostimata: fino a pochi anni … Continua a leggere Sii la prima fan di te stessa

Annunci

Japan, mon amour

Io ed Emmebi siamo planati in Giappone per il nostro viaggio di nozze, che è durato la bellezza di quasi venti giorni. Stimolati dalle letture colte di Murakami e Yoshimoto, abbiamo iniziato con il visitare Tokyo, per una tre giorni tutta da vivere. Le stanze sono die buchi, delle piccole tombe dove, con 4 valigie, … Continua a leggere Japan, mon amour

L’abbonamento al sentimento

Pensando a cosa sia un abbonamento, mi rendo conto sempre più spesso di quanti ce ne vengano propinati ogni giorno. Abbonati ad Amazon Prime, a Netflix, a YouTube, a Mediaset Premium e così via. Sembra che per ogni cosa sia necessario, anzi quasi obbligatorio, avere un abbonamento per non ascoltare la pubblicità, per avere subito … Continua a leggere L’abbonamento al sentimento

The shape of water: elogio della diversità

Elogio della diversità The Shape of Water è un film meravigliosamente disarmante. L'ho guardato ieri e, nella sua semplicità, con personaggi che potrebbero sembrare senza dignità né spessore sociale. La ragazza delle pulizie Elisa Esposito si innamora di una creatura marina quasi mitologica, per metà umana e per metà pesce o anfibio, che dir si … Continua a leggere The shape of water: elogio della diversità

To beloved ones

Sono passati 520 lunghissimi giorni. Cinquecentoventi, praticamente un anno e mezzo quasi. Mentre la mia vita passava da una deriva a un nuovo inizio, la tua passava. Cosa vorrei dirti? Beh inizio dicendo che, nel bruttissimo giorno in cui ti ho dato l'estremo saluto, in cui mi hai parlato di Positano, mi pare, in un … Continua a leggere To beloved ones